Tortino di Scarola & C. alla napoletana

tortino_scarola.jpg

E’ passato un po’ di tempo dal mio ultimo post ma i ritmi quotidiani si sono intensificati -giuro, non credevo ci si riuscisse- ed anche scrivere quelle due righe al volo cui ero solita mi sembrava un miraggio di relax assolutamente inaccessibile…

Vorrete scusare la mancanza di fantasia nella ricetta di oggi, tutto sommato già sana di per sé senza i miei tagli e aggiustamenti usuali. Una ricetta scoperta grazie a Silvana, un’amica napoletana della mia mamma che una decina d’anni fa ci ha aperto le porte di questo paradiso di sapori e profumi.

Non apporto mai variazioni ad un ripieno che è già perfetto così…ma per l’impasto faccio sempre a modo mio, quindi niente burro, poco olio, un goccio d’alcol e via con le farine che ho a disposizione. Il tutto senza scomodare la mia simpatica bilancia, ormai divenuto utilissimo accessorio stazionante nel cassetto. Queste sono le dosi di una volta -un unicum, direi- in cui diligentemente ho preso appunti durante la preparazione del mio tortino trascrivendo ogni cosa. Ora, invece, è l’andare a occhio che la fa da padrone e, se devo essere sincera, non sono neanche tanto sicura che questa sia la mia versione più riuscita…(e qui mi gioco il premio marketing 2016) 🙂

L’idea, comunque, c’è, e dose più dose meno si fa sempre centro: è una festa assicurata. L’ho preparato milioni di volte, giuro, ed è sempre piaciuto, nella sua semplicità. Se poi lo si gusta al venerdì sera…ok, Avvo, stasera sarà tuo.

Tortino di scarola e…Però Sano©

Ingredienti per uno stampo di diametro di 25-28 cm circa

Per la pasta:

300g farina di farro

100g semola integrale Senatore Cappelli

1 cucchiaino sale integrale

30g olio e.v.o.

60g vino bianco

q.b. acqua (usate il liquido della scarola e un po’ di acqua di cottura)

Per il ripieno:

1 grosso cespo di scarola

20 olive taggiasche

1 manciata di olive verdi

2 cucchiai di capperi sotto sale

2 cucchiai di uvetta

3 cucchiai di pinoli

peperoncino (come se non ci fosse un domani)

un pizzico di sale

un filo di olio e.v.o. a crudo

Lavare bene la scarola, cuocerla a vapore qualche minuto, strizzarla bene tenendo il liquido e tagliarla a pezzetti. Denocciolare le olive e metterle in ammollo in una ciotolina per dissalarle un po’. Fare lo stesso con i capperi e tagliare tutto a pezzettini. Ammollare l’uvetta secca per farla rinvenire. Tostare rapidamente in padella i pinoli e tenerli da parte. Saltare la scarola con olive, capperi, uvetta, sale e peperoncino sbriciolato al momento -prima di toccarvi gli occhi lavatevi le mani… 🙂 Verso la fine aggiungere i pinoli tostati. Spegnere il fuoco, versare un filo di olio extra vergine di oliva e far raffreddare in una ciotola.

Per la pasta, mescolare insieme gli ingredienti utilizzando l’acqua sufficiente ad ottenere una sorta di brisée compatta ma morbida e malleabile. Non deve essere appiccicosa. Tirarla in due dischi, utilizzando il più grande come base del tortino e foderando lo stampo anche nei bordi. Farcire con il ripieno e coprire con la pasta rimanente, chiudendo bene e bucherellando la superficie con i rebbi di una forchetta. Spennellare leggerissimamente di olio e.v.o., salare e cuocere in forno caldo a 200° con funzione combinata statica-ventilata per circa 30 minuti. Sfornare e lasciar intiepidire prima di tagliare, altrimenti si rischia di far uscire la farcia. E’ buonissimo anche il giorno dopo, riscaldato in forno o anche freddo ed, ovviamente, si può congelare senza che il gusto sia compromesso.

Conquistati? Buon week end a tutti! ❤ eli

Advertisements

One thought on “Tortino di Scarola & C. alla napoletana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...